#LaGiustaDirezione | Insediamento Commissione per il Programma PD Calabria

Giovedì 3 aprile si è insediata, presso la sede regionale del Partito Democratico Calabrese, la commissione per il programma politico del Pd Calabria; fra i presenti, oltre al coordinatore Giovanni Manoccio, i dieci coordinatori dei tavoli di discussione sulle tematiche individuate nell’ultima riunione del 6 marzo.
Ogni coordinatore, nel corso del mese di marzo, ha elaborato un testo di proposta programmatica sul tema di riferimento partendo dagli spunti emersi nell’ambito della manifestazione “La Calabria Cambia Verso” e da altri incontri promossi tra gli addetti ai lavori, i tesserati e i simpatizzanti del PD.

Il testo da me elaborato come coordinatore del tavolo sul tema agricoltura raccoglie una serie di proposte ed analisi emerse da circa tre mesi di lavoro e di condivisione con calabresi che credono l’agricoltura una risorsa indispensabile per lo sviluppo della nostra terra.
Nel corso dell’ultimo incontro ci siamo organizzati su come procedere per fare sintesi ed arrivare al programma definitivo in circa due mesi.
L’entusiasmo e la voglia di mostrare come desideriamo e sogniamo la Calabria emerge in ogni incontro della commissione; sto riscoprendo, in questa esperienza, come la Calabria che desidera voltare pagina esista ed è ansiosa di avviare questa nuova fase già concreta a livello nazionale.

Scarica il Testo Agricoltura

#LaGiustaDirezione

È stata una domenica entusiasmante quella trascorsa a Gioia Tauro, in occasione dell’evento “La Calabria Cambia Verso con Gioia“, per discutere con tanti democratici del futuro che vogliamo per la nostra cara Calabria. Si sono registrate circa 500 presenze, un risultato oltre le aspettative che dà tanta fiducia e speranza nel PD che si sta cercando di costruire.

Nel corso della giornata i presenti si sono divisi in gruppi di lavoro fra i 27  tavoli, preparati per l’occasione, e a me è spettato il compito di coordinare il gruppo dedicato al tema dell’agricoltura (il mio intervento). Nel corso della discussione, tanta la partecipazione di giovani imprenditori agricoli, rappresentanti di associazioni di categoria, giovani laureati e semplici appassionati di agricoltura.
A conclusione dei lavori di gruppo ho relazionato, insieme agli altri coordinatori, su ciò che è emerso dal confronto.

Credo che questo sia il Partito Democratico di cui ha bisogno la Calabria, un partito aperto, che dia speranza e che miri a valorizzare le risorse e le eccellenze della nostra regione.

La Calabria cambia verso con GIOIA

Domenica 9 febbraio coordinerò il Tavolo di Lavoro sul tema “Agricoltura in Calabria”  che si  terra nel corso della manifestazione “La Calabria cambia verso con GIOIA”, organizzata  presso Palazzo Baldari del Comune di Gioia Tauro alle ore 10,00.
La manifestazione prevederà la presenza di 24 tavoli tematici in cui si cercherà di trarre spunti per l’azione politica del Partito Democratico Calabrese per i prossimi anni. L’evento curato dall’area Mozione Renzi Calabrese, rappresenta un’occasione  molto importante per i cittadini, le  istituzioni locali, gli imprenditori, gli studenti, i professionisti, le associazioni di categoria, le associazioni di volontariato, culturali e ambientaliste presenti sul territorio per confrontarsi direttamente con i dirigenti nazionali del PD, su cosa può fare, per la Calabria, un partito che si sta profondamente rinnovando con Matteo Renzi.
Il tavolo di lavoro porrà al centro esperienze e testimonianze sulle potenzialità del settore agricolo Calabrese, al fine di definire uno scenario condiviso per un progetto di sviluppo locale.

L’Italia Cambia Verso

Si sono concluse domenica 8 dicembre le primarie del Partito Democratico per l’elezione del Segretario Nazionale che hanno visto vincere con molti consensi il giovane Sindaco di Firenze Matteo Renzi.
Credo che la figura di Matteo Renzi rappresenti per l’Italia la speranza di ricostruirsi e ripartire proprio da quei valori che la caratterizzano e non solo da elementi economici.
l’Italia è cultura, protagonismo, partecipazione, turismo, ambiente, e proprio da questi elementi bisogna ripartire.
Occorre rimettere al centro della discussione questi temi iniziando ad ascoltare e sostenere le iniziative che arrivano dalle nuove generazioni e Renzi rappresenta, con autorevolezza e determinazione, una generazione che ha voglia di costruire il proprio futuro prendendo il buono che le generazioni precedenti hanno lasciato ed eliminando, senza indugi, gli aspetti negativi.
Non è più tempo di aspettare, rimandare e guardare gli altri agire; dobbiamo investire per la nostra amata Italia le tante professionalità, frutto dei sacrifici dei nostri genitori che hanno creduto nella nostra formazione.
La speranza rappresenta per il cristiano un elemento indispensabile della propria vita; agire e vivere con speranza alimenta il quotidiano con molte vittorie ma anche tante sconfitte che ci formano e ci rendono uomini. Approcciarsi alla vita con speranza ci da uno spunto in più per investire i nostri talenti.
Questi, i pensieri che ho voluto condividere, nati dall’affermazione di Matteo Renzi nel Partito Democratico; la sua eperienza deve spronarci ad osare e a non demandare ad altri, spesso con troppa facilità, la responsabilità del cambiamento.